Cattedrale di San Paolo

La Cattedrale di San Paolo è aperta!

 
4.9 (1052)

La Cattedrale di St Paul ha riaperto anche alle visite turistiche lo scorso 13 luglio, dopo la chiusura per l'emergenza Covid-19. La cattedrale è aperta ai visitatori dal lunedì al sabato ma solo acquistando i biglietti online: alla prenotazione si sceglie data ed orario di ingresso. Il nominativo e i dettagli di contatto possono essere richiesti ai visitatori all'ingresso per esigenze di rintracciabilità. E' necessario mantenere una distanza di 2 metri dagli altri visitatori e dallo staff. Tutti sono invitati ad indossare una mascherina per il viso all'interno della cattedrale e a seguire il percorso di visita a senso unico. Dome Galleries: la Stone Gallery è aperta regolarmente ma la Golden Gallery è temporaneamente chiusa a causa delle attuali linee guida per l'allontanamento fisico; la Whispering Gallery rimane chiusa al pubblico almeno fino al gennaio 2021.

  • Visita il capolavoro di Christopher Wren dove sposò la principessa Diana
  • Segui il tour multimediale della cattedrale e scoprine la storia e le curiosità
  • Visita la cripta della Cattedrale di St Paul
  • Sali sulla cima della cupola e goditi la vista impareggiabile sullo skyline di Londra

La Cattedrale di San Paolo rappresenta il cuore di questa città multietnica e vibrante. Capolavoro dell'architetto reale sir Christopher Wren, la sua cupola è iconica e spicca nello skyline della City: ogniqualvolta vengono costruiti nuovi edifici, per legge devono essere lasciati liberi dei corridoi visuali verso di essa. Chiesa scelta per il proprio matrimonio da Diana Principessa del Galles, ospita al suo interno una collezione impressionante di mosaici di scuola veneziana e britannica (ma di matrice ravennate), monumenti funebri e tombe di alcune delle personalità più note della storia britannica, le cappelle di tre ordini cavallereschi, la cappella degli Americani (che ricorda i caduti americani sul suolo britannico durante la Seconda Guerra Mondiale), oltre che famose opere d'arte sacra e profana.


Cosa si visita alla Cattedrale di San Paolo?

St Paul's, cattedrale di Londra e sede del suo vescovo, racchiude in sé e presenta la vita spirituale e il patrimonio culturale del popolo britannico. Retta da un gruppo di ecclesiastici anglicani (il Diacono e il Capitolo), si presenta come luogo di incontro di idee e persone, centro di promozione delle arti, del sapere e del pubblico dibattito su temi rilevanti per la società contemporanea.

La chiesa attuale, la quinta a sorgere in questo stesso luogo dal 604 d.C., venne costruita su disegno di sir Christopher Wren, tra il 1675 e il 1711, dopo che la cattedrale medievale pre-esistente era stata totalmente distrutta dal fuoco durante il Grande Incendio di Londra del 1666. Si tratta della prima chiesa cattedrale (cioè sede del seggio vescovile) costruita dopo la Riforma Anglicana, nel corso della quale Enrico VIII sottrasse la chiesa britannica all'autorità del papa e avocò alla Corona il controllo della vita ecclesiastica. St Paul's oggi si definisce “cattolica riformata”: ha sacerdoti e vescovi, celebra il Battesimo e l'Eucaristia con il rito della chiesa cattolica romana, ma la lingua utilizzata è sempre stata l'inglese (non il latino), ai sacerdoti è permesso sposarsi, e sia uomini sia donne vengono o

L'aspetto attuale della Cattedrale di San Paolo è frutto di una costante rielaborazione del progetto originario da parte dell'architetto, sia per rispondere alle richieste delle autorità, che non volevano qualcosa di troppo “cattolico” e troppo somigliante alla basilica di san Pietro a Roma, sia per limitare i costi e costruire a stadi, sia infine per rispondere a problemi strutturali, in particolare la costruzione della cupola, il progetto più ambizioso e tecnicamente complesso di Wren.

Il primo servizio religioso venne celebrato nel 1697, in rendimento di grazie per la pace di Ryswick alla fine della guerra con la Francia, ma la cattedrale venne dichiarata ufficialmente finita dal Parlamento nel 1711.

Bombardata costantemente nel corso della Seconda Guerra Mondiale, ma sopravvissuta senza danni consistenti, tanto da diventare il simbolo della resistenza britannica contro il nemico, la cattedrale è stata sottoposta a un intervento di restauro e pulizia durato 15 anni, e conclusosi ufficialmente nel 2011. Nel corso del progetto, costato 40 milioni di sterline, oltre 150.000 pietre sono state pulite una per una, inclusi gli intagli e le statue, sono stati restaurati e riportati al loro stato originario i mosaici e i dipinti del coro e della cupola, e sono stati effettuati lavori essenziali di recupero strutturale.

NOTA L'ingresso a St Paul Cathedral è incluso nel London Pass.

Indirizzo

St Paul's Churchyard
Londra EC4M 8AD
Stazioni Metro:
  • Blackfriars
  • Mansion House
  • St Paul's
Stazioni Treno:
Blackfriars

St Paul's Cathedral: cosa vedere nelle vicinanze

museum-of-london
Distanza: 0.43 Km
L'esterno del Globe Theatre a Londra, che si affaccia sul Tamigi @ Andrew Bowden
Distanza: 0.65 Km
Photo preview New Tate Modern 15/06/2016 © Luca Viola
Distanza: 0.69 Km
Barbican Hall, CREDIT Max Colson
Distanza: 0.77 Km

Immagini

Il bel profilo della Cattedrale di St Paul con la bellissima cupola
West Front - credit to Graham Lacdao
Under the dome - credit to Peter Smith
PArticolare della Cupola di St Paul. Credit to Peter Smith
The choir and organ during a service - credit to Graham Lacdao
Organ and Dome Tilted - credit to Graham Lacdao
Into the Dome - credit to Graham Lacdao
Crypt - Nelson Chamber - credity to Graham Lacdao
From the Whispering Gallery - credit to Graham Lacdao
Down the Nave - credit to Peter Smith
West Front - credit to Graham Lacdao
The South East - credit to Graham Lacdao
The view of the East End from No1 New Change - credit to Graham Lacdao
A busy summer's day - credit to Graham Lacdao

Mappa

Alterna origine/destinazione

Recensione Utenti

1052 recensioni
 
90%
 
10%
3 stelle
 
0%
 
0%
 
0%
Ti piace questa attrazione?
 
4.9
Guarda tutte le opinioni degli utenti
Esegui il login o registrati per accedere
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Ti piace questa attrazione?
Guarda tutte le opinioni degli utenti
Schema Product + ratings:

Attrazioni da non perdere

Churchill War Rooms
Il bunker segreto da cui Winston Churchill riuniva il Gabinetto di guerra è aperto al pubblico!
HMS Belfast

HMS Belfast

Attrazioni
Visita la storica nave da guerra ormeggiata lungo il Tamigi: l'incrociatore della Royal Navy oggi è una nave museo!
I Grandi Magazzini Harrods
Harrods è lo Shopping a Londra per eccellenza ed una vera mèta turistica!
Emirates Stadium

Emirates Stadium

Stadi Londra
E' lo stadio di calcio che ospita le partite casalinghe dell'Arsenal Football Club ed è aperto alle visite